Biblioteca

Libri

11_Agostino di Ippona_Il lavoro dei monaci

Introduzione: le origini dell’opera. 1. 1.Cedo al tuo pressante invito, o mio venerato fratello Aurelio, e lo faccio con tanto più rispetto quanto più palesemente mi è risultato chi sia stato l’autore del comando pervenutomi per tuo mezzo. È stato infatti il nostro Signore Gesù Cristo, il quale ha...
Continua...

12_Michel de Certeau_Mai senza l’altro

L’ESTRANEO     Ogni cristiano, credo, si muove e lavora in mezzo agli altri come i discepoli di Emmaus. Costoro erano in viaggio verso il villaggio di Emmaus insieme con un forestiero («Non sai dunque nulla di ciò che avviene qui?»): dovettero condividere lo stesso pane per riconoscere in...
Continua...

13_Anthony de Mello_Messaggio

    Messaggio   SCOPRI TE STESSO E RIPRENDITI LA VITA ANTHONY DE MELLO La vita è quella cosa che ci accade mentre siamo occupati a fare altri progetti                                   - La lezione...
Continua...

14_Carlo Carretto_Il deserto nella città

   Il perché di questo libro Hong Kong, Pasqua 1977 Io sono sempre stato “sorpreso” dalla vita. E siccome credo che Dio sia Vita, così com’ è Luce e così com’è Amore, penso davvero che sia stato proprio Lui a “sorprendermi” nel mio cammino. Dio è sorpresa. Dio è novità. Dio è...
Continua...

Pagine

Il modo che ha avuto Maria

il modo che ha avuto Maria di vivere la sua identità personale sulla terra è stato totalmente libero. Maria è stata totalmente se stessa, senza paura, senza sfiducia, senza esercitare violenza, senza deficit di amore; ha assunto pienamente la sua responsabilità nella contingenza del mondo e nelle...
Continua...

La memoria delle donne

La Chiesa Cattolica è l’istituzione che ha preservato la memoria delle donne e che ha permesso nel suo seno lo sviluppo delle iniziative femminili e la loro continuità storica in un modo che la società civile fino a oggi non ha permesso. Nella Chiesa cattolica si venerano le figure delle donne del...
Continua...

La debolezza di Dio è più forte della fortezza degli uomini

La croce ha esercitato la sua forza di attrazione su tutta la terra e lo ha fatto servendosi non di mezzi umanamente imponenti, ma dell'apporto di uomini poco dotati. Il discorso della croce non è fatto di parole vuote, ma di Dio, della vera religione, dell'ideale evangelico nella sua genuinità,...
Continua...

Vera idea della condizione verginale

Anzitutto vogliamo osservare che la parte essenziale del suo insegnamento circa la verginità, la chiesa l'ha ricevuta dalle labbra stesse dello Sposo divino. Quando infatti i discepoli si mostrarono colpiti dai gravissimi obblighi e fastidi del matrimonio che il Maestro aveva loro esposto, gli...
Continua...

Critica della tradizione

Il Vaticano II tratta nel capitolo 2 della Dei Verbum della «transmissio divinae revelationis» e distingue così intenzionalmente la «traditio» quale processo dalle «traditiones» nel senso di «traditum», di contenuti della tradizione. Andando oltre il Tridentino, esso prospetta anzitutto come...
Continua...

Comunione e persona

  Possiamo definire la "persona" come "essere capace di gratuità" e la "comunione trinitaria" come "relazione di gratuità". Il momento costitutivo della persona del Padre è la "pura donazione", il momento costitutivo della persona del Figlio è la "pura ricettività" e il momento costitutivo...
Continua...

Dare luce alla luce

Il tratto più importante dei dogmi è che permettono di situarsi nel punto in cui c’è un limite a ciò che controlliamo, il che non vuol dire rinunciare alla ragione, ma imparare a esercitarla in una forma che non chiuda il pensiero. È stato il cardinale John Henry Newman, un anglicano convertitosi...
Continua...

Verso di Lui

... piuttosto la nostra grazia verso di te. Amarti solo per amarti, pregarti solo per ascoltarti, cercarti solo per passare del tempo con te...   È possibile credere, avere fiducia in te, nella vita, negli altri, senza attendersi nulla in cambio? E' possibile scommettere solo sulla forza della...
Continua...

footprints of Jesus

Carmelitani Scalzi,
Via A. Canova 4.
20145 Milano
MI
379 174 4166 duruelo63@gmail.com
Powered by Webnode