DIFENDERSI DALLE CONVERSAZIONI FRIVOLE

1. Evita, quanto più puoi, i “si dice” dei gruppi di gente, perché alterano la tua valutazione delle cose del mondo, anche quando l’intenzione è buona; rischi ben presto di demoralizzarti e di diventare ostaggio della vanità. Magari avessi taciuto tante volte invece di parlare con gli altri; perché conversazione e chiacchiere ci attraggono tanto, se sappiamo di fare spesso ritorno al silenzio con un peso sulla coscienza? Ci piace tanto parlare perché attraverso tali conversazioni cerchiamo di consolarci reciprocamente e alleggerire il cuore stanco per le diverse preoccupazioni. Normalmente ci dà soddisfazione parlare e pensare, sia riguardo alle cose che amiamo e desideriamo molto sia riguardo a quelle che ci creano contrarietà.

2. Purtroppo, tutto ciò è spesso vano e frustrante. Poiché tale consolazione esteriore è assai pregiudiziale alla consolazione interiore e divina. È indispensabile, pertanto, vigilare e pregare per non sprecare inutilmente il proprio tempo. Se ti è permesso parlare ed è opportuno farlo, parla di cose edificanti. Le cattive abitudini e la negligenza rispetto al nostro progresso spirituale contribuiscono molto a tenere la lingua sciolta. Sono di grande aiuto per la crescita spirituale le conversazioni devote su questioni spirituali, principalmente quando le persone si riuniscono in Dio e pensano e sentono allo stesso modo.

 

footprints of Jesus

Carmelitani Scalzi,
Via A. Canova 4.
20145 Milano
MI
3200652863 duruelo63@gmail.com
Powered by Webnode