IL DISTACCO DA OGNI ONORE TERRENO

1. Figlio/figlia, non dispiacerti se vedi gli altri onorati ed esaltati, mentre tu subisci oltraggi e umiliazione. Eleva il tuo cuore verso di me, fino al cielo, e non ti toccherà il disprezzo umano qui sulla terra.

2. Signore, viviamo nella cecità e facilmente ci seduce la vanità. Se mi guardo bene dentro, non ho mai ricevuto ingiuria da alcuna creatura; non ho motivo di lamentarmi contro di te. Ma, poiché ho commesso tanti e così gravi peccati contro di te, è giusto che contro di me si levino tutte le creature. A ragione, dunque, merito la vergogna e il disprezzo; a te, invece, lode, onore e gloria. E finché non mi disporrò ad accettare di buon grado di andare incontro al disprezzo e all'abbandono di tutti, e di passare per una nullità, non troverò pace e tranquillità interiore, né riceverò illuminazione spirituale, e neppure potrò unirmi perfettamente a te.

 

footprints of Jesus

Carmelitani Scalzi,
Via A. Canova 4.
20145 Milano
MI
3200652863 duruelo63@gmail.com
Powered by Webnode