NON COLTIVARE UN’ECCESSIVA FAMILIARITÀ

1. «Non aprire il tuo cuore al primo che capita» (Sir 8, 22), ma affronta i tuoi problemi con qualcuno dotato di saggezza e di amore per Dio. Con persone sconosciute, parla poco. Non adulare i ricchi e non farti vedere molto con i potenti. Cerca la compagnia degli umili e dei semplici, delle persone devote e di quelle prudenti e conversa con loro su temi che possano arricchirti. Evita un’eccessiva intimità con le persone dell’altro sesso ma includile nelle tue preghiere. Coltiva piuttosto una grande familiarità con Dío e con i suoi angeli ed evita la fama.

2. L’amore si deve provare per tutti, per quanto non con tutti si abbia familiarità. Molte volte capita che una persona sconosciuta gode di buona reputazione ma che la sua presenza non è bene accetta agli altri. A volte pensiamo di essere graditi agli altri con la nostra familiarità e dimentichiamo che essi possono restare delusi dai difetti che scoprono in noi.

 

footprints of Jesus

Carmelitani Scalzi,
Via A. Canova 4.
20145 Milano
MI
3200652863 duruelo63@gmail.com
Powered by Webnode