Gesù

«Prendete la croce» (Mt 16,21-25)

  Da allora Gesù cominciò a spiegare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei capi dei sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risorgere il terzo giorno. Pietro Io prese in disparte e si mise a rimproverarlo dicendo: «Dio non voglia,...
Continua...

«Voi pregate così» (Mt 6,9-13)

  Voi dunque pregate così: Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori, e...
Continua...

«Fate questo in memoria di me» (Mc 14,22-26)

  E, mentre mangiavano, prese il pone e recitò la benedizione, io spezzò e Io diede loro, dicendo: «Prendete, questo è il mio corpo». Poi prese un calice e rese grazie, Io diede loro e ne bevvero tutti. E disse loro: «Questo è mio sangue dell’alleanza, che è versato per molti. In verità io vi...
Continua...

«Vi invio» (Gv 20,19-22)

  La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!». Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. E i discepoli gioirono al vedere il Signore....
Continua...

«Resta con noi» (Lc 24,13-35)

  Ed ecco, in quello stesso giorno due discepoli erano in cammino per un villaggio di nome Emmaus, distante circa undici chilometri da Gerusalemme, e conversavano tra di loro di tutto quello era accaduto. Mentre conversavano e discutevano insieme, Gesù in persona si avvicinò e camminava con...
Continua...

Verso il Castello

  «Perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te. Io sì che avrò cura di te» (F. Battiato, La Cura)   Stare con Lui: è questo che desideriamo: «perché ci hai fatti per te, e il nostro cuore non ha posa finché non riposa in te» (Agostino, Le Confessioni, 1, 1.5). Altrimenti ci...
Continua...

      

                     Dio come amico                     

footprints of Jesus

Carmelitani Scalzi,
Via A. Canova 4.
20145 Milano
MI
3200652863 duruelo63@gmail.com
Powered by Webnode