Archivio articoli

6_Umiltà

«L’umiliazione ti porta ad assomigliare a Gesù, è parte ineludibile dell’imitazione di Cristo: «Cristo patì per voi, lasciandovi un esempio, perché ne seguiate le orme» (1Pt 2, 21). Egli a sua volta manifesta l’umiltà del Padre, che si umilia per camminare con il suo popolo, che sopporta le sue...
Continua...

5_Sciogliere gli ormeggi

“L’Incarnazione è … la scelta di Dio - che per sua natura è oltre la morte, il dolore, il male - di penetrare e assumere in sé la sarx, cioè la «carne», il limite creaturale, così da condividerla e redimerla dall’interno. In Cristo, Dio e uomo … si ha … la condivisione per amore […] Proprio perché...
Continua...

4_Imparare il linguaggio dell’amore

   “Fa che viviamo la nostra vita come una danza tra le braccia della tua grazia, sulla musica universale dell’amore” (Madeleine Delbrel). “Spiritualità della comunione significa capacità di sentire il fratello di fede nell’unità profonda del Corpo mistico, dunque, come uno che mi...
Continua...

3_Ricreare quel che siamo

“Amo la vita da quando so perché vivo” (Edith Stein).   “Verrà un giorno un vento forte che mi porterà a casa” (León Felipe).  “Lo studio è manifestazione dell’insaziabile desiderio di conoscere sempre più profondamente Dio, abisso di luce e fonte di ogni verità che riguarda l’uomo”...
Continua...

2_Il Vangelo della povertà

   “Dio, o ci incontra poveri, o ci rende poveri” (Nekane Miren). “Si modella l’argilla per fare la stoviglia, ma dal suo vuoto dipende l’uso della stoviglia. Si aprono porte e finestre nei muri di una casa, ed è il vuoto quello che permette di abitarla” (Proverbio cinese). “Riceverai...
Continua...

1_L'orazione: un dono per l'umanità

«Le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce degli uomini d’oggi, dei poveri soprattutto e di tutti coloro che soffrono, sono pure le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce dei discepoli di Cristo, e nulla Vi è di genuinamente umano che non trovi eco nel loro cuore» (Gaudium et Spes,...
Continua...

4_Evagrio Pontico - La preghiera

  EVAGRIO PONTICO   La preghiera       PROLOGO   Ero febbricitante per il fuoco delle passioni impure, quando tu, com’è tua abitudine, mi hai dato ristoro contattandomi con la tua pia lettera: hai arrecato conforto al mio intelletto sfinito tra le più turpi...
Continua...

3_Origene - La preghera

Origene   La preghiera       CAPITOLO I   Tutto è possibile a Dio   1. Esistono cose che alla natura razionale e mortale sono incomprensibili, a causa della loro grandezza e superiorità sull’uomo e dell’infinita trascendenza sulla nostra caduca condizione. Esse però...
Continua...

2_Alfonso M. Dé Liguori - Del gran mezzo della preghiera

S. ALFONSO M. DE’ LIGUORI     DEL GRAN MEZZO DELLA PREGHIERA Per conseguire la salute eterna e tutte le grazie che desideriamo       Al Verbo Incarnato Gesù Cristo diletto dall’eterno Padre benedetto del Signore, autore della vita, re della gloria, Salvatore del mondo,...
Continua...

Che è l’orazione teresiana?

L’orazione in chiave di amicizia.   Insegnaci a pregare Se i discepoli di Gesù sapevano qualcosa, erano preghiere. Erano ebrei e dovevano recitarne diverse durante il giorno. Ma hanno visto come viveva Gesù, quanto fosse affascinante la sua libertà e la sua tenerezza, la sua passione per il...
Continua...

footprints of Jesus

Carmelitani Scalzi,
Via A. Canova 4.
20145 Milano
MI
379 174 4166 duruelo63@gmail.com
Powered by Webnode