Archivio articoli

20_UN COMMIATO INCORAGGIANTE

  “La gioia del Vangelo è un non so che, che impregna tutta la vita del battezzato, è l'equilibrio di tutte le cose” (Card. Martini).   Teresa di Gesù e le giovani che l'accompagnano scelgono il saio che vestono i poveri abitanti dei villaggi della Castiglia. E per paura che il saio...
Continua...

18_Il linguaggio delle opere

«È necessario creare nella nostra vita uno spazio per il Signore, affinché Egli possa trasformare la nostra nella Sua Vita […] La prima ora della mia giornata appartiene a Lui. Oggi voglio occuparmi delle azioni che il Signore vuole affidarmi ed Egli mi darà la forza di compierle […] Una profonda...
Continua...

17_La Nostra vita è Cristo

Amor mio le montagne, le vallate boschive solitarie, le isole straniere, le riviere sonore, il sibilo dei venti dell'amore, la notte quietata al pari del levarsi dell'aurora, la musica silente, il deserto sonoro, la cena che ristora e innamora.  (San Giovanni della Croce, Cantico spirituale...
Continua...

16_Dio mio, Trinità che adoro.

«La preghiera di Gesù a Dio, nostro Padre, ci invita ad anelare, a desiderare profondamente, appassionatamente, l'arrivo del Regno, di un mondo in cui tutti gli uomini abbiano di che nutrirsi, dove nessuno soffra la fame... La preghiera fa emergere i desideri più intensi e profondi del cuore»...
Continua...

15_Sulle tua labbra è diffusa la grazia

«Nulla ci può portare maggiormente a contatto con la Bellezza di Cristo del mondo del bello creato dalla fede e la luce che risplende sul volto dei Santi, attraverso la quale diventa visibile la Sua stessa Luce» (J. Ratzinger, 2002). «Non solo cerchiamo, troviamo e viviamo la Verità, che è...
Continua...

14_Prendi il largo!

  «Tornare? Torni chi ha dopo lunghi anni, dopo un lungo viaggio, stanchezza del cammino e ansia della sua terra, della sua casa, dei suoi amici, di un amore che fedele lo aspetti.   E tu? tornare? al ritorno non pensi, ma a proseguire libero avanti, disponibile per sempre, giovane o...
Continua...

13_Quando tu mi guardavi

«Basterebbe un solo uomo degno di questo nome per poter credere nell'uomo» (Julio Spier).   «Nonostante tutto, trovo che la vita non sia priva di senso, Dio mio. Non posso farci niente! Io ho già sofferto mille morti in mille campi di concentramento. Tutto mi è noto, ormai non c'è più alcuna...
Continua...

11_Agostino di Ippona_Il lavoro dei monaci

Introduzione: le origini dell’opera. 1. 1.Cedo al tuo pressante invito, o mio venerato fratello Aurelio, e lo faccio con tanto più rispetto quanto più palesemente mi è risultato chi sia stato l’autore del comando pervenutomi per tuo mezzo. È stato infatti il nostro Signore Gesù Cristo, il quale ha...
Continua...

Adele - Make You Feel my Love (Dylan cover)

Quando la pioggia cade sul tuo viso e il mondo intero e' sulle tue spalle ti potrei offrire un caldo abbraccio per farti sentire il mio amore Quando la sera sfuma e appaiono le stelle e non c'è nessuno ad asciugare le tue lacrime potrei stringerti per un milione di anni per farti sentire il mio...
Continua...

footprints of Jesus

Carmelitani Scalzi,
Via A. Canova 4.
20145 Milano
MI
379 174 4166 duruelo63@gmail.com
Powered by Webnode