Archivio articoli

Tengano bene a mente… quelli che iniziano….

Teresa di Gesù sa che a Dio non importa tanto l’orazione in sè bensì il “tratto” personale in essa, la “relazione”, essendo l’orazione un “tratto amichevole, stando molte volte soli con chi sappiamo ci ama” (V 5, 8).   E bisogna essere determinati a intraprendere quella determinata amicizia...
Continua...

Antony de Mello_Messaggio

      - La lezione spirituale della consapevolezza - Il risveglio. Spiritualità significa risveglio. La maggior parte delle persone, pur non sapendolo, sono addormentate. Sono nate dormendo, vivono dormendo, si sposano dormendo, allevano i figli dormendo, muoiono dormendo senza mai...
Continua...

H. U. Von Balthasar_Vita dalla morte

Vita dalla morte Meditazioni sul mistero pasquale         I.   Vita nella morte       Il morire è la cosa più quotidiana – i giornali riportano in ogni pagina annunci di morte e di esequie, ai quali chi non è interessato non presta attenzione – e nel singolo...
Continua...

Portale d’ingresso

Quien a Dios tiene nada le falta. Chi ha Dio non manca di nulla.   Abbiamo scelto questa massima di Teresa di Gesù perché ben dice il senso dell’Orazione che è il suo messaggio[1]: volgersi all’ “Altro del desiderio” il quale si dà a noi perché non manchiamo di nulla. Introducendo il cammino...
Continua...

Evagrio Pontico_Antirrrhetikos

Evagrio Pontico   ANTIRRHETIKOS   GLI OTTO SPIRITI MALVAGI           Capitolo 1   La gola   L’origine del frutto è il fiore e l’origine della vita attiva è la temperanza. Chi domina il proprio stomaco fa diminuire le passioni, al contrario chi è...
Continua...

«Resta con noi» (Le 24,13-35)

Ed ecco, in quello stesso giorno due discepoli erano in cammino per un villaggio di nome Emmaus, distante circa undici chilometri da Gerusalemme, e conversavano tra di loro di tutto quello era accaduto. Mentre conversavano e discutevano insieme, Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro. Ma...
Continua...

«Vi invio» (Gv 20,19-22)

La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!». Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. E i discepoli gioirono al vedere il Signore. Gesù disse...
Continua...

«Fate questo in memoria di me» (Mc 14,22-26)

E, mentre mangiavano, prese il pone e recitò la benedizione, io spezzò e Io diede loro, dicendo: «Prendete, questo è il mio corpo». Poi prese un calice e rese grazie, Io diede loro e ne bevvero tutti. E disse loro: «Questo è mio sangue dell’alleanza, che è versato per molti. In verità io vi dico...
Continua...

«Voi pregate così» (Mt 6,9-13)

Voi dunque pregate così: Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non...
Continua...

footprints of Jesus

Carmelitani Scalzi,
Via A. Canova 4.
20145 Milano
MI
3200652863 duruelo63@gmail.com
Powered by Webnode